logo nelpaese

ECCO UNA APP PER IL TURISMO ACCESSIBILE E SOSTENIBILE

Alto Adige per tutti: nuovi app, logo, marchio di qualità e pagina web per un turismo accessibile e sostenibile presentati dalla cooperativa sociale "indipendent L".La nuova applicazione, scaricabile gratuitamente da "appstore" consente la ricerca immediata di luoghi e strutture in base alla posizione geo referenziata, al grado di accessibilità e al tipo di struttura o servizio desiderata. Sulla pagina web è stata digitalizzata anche una precedente pubblicazione con suggerimenti di gite naturalistiche, "Vivi la natura senza barriere".

 

 

 

 

Connotati dallo slogan "Alto Adige per tutti", lo scorso 28 maggio, alla presenza degli assessori provinciali Richard Theiner e Roberto Bizzo, sono stati presentati dalla cooperativa sociale "indipendent L." i nuovi app, logo, marchio di qualità e pagina web per un turismo accessibile e sostenibile per tutta la popolazione oltre che per persone con disabilità motorie permanenti o temporanee.

 

L'assessore provinciale alle politiche sociali Richard Theiner, ringraziando la cooperativa indipendent L. per l'attività che presta, ha sottolineato che se per il 10 per cento della popolazione l'accessibilità costituisce una necessità imprescindibile, per il 100 per cento della popolazione essa ha un ritorno in termini di comfort e stile di vita. I prodotti creati hanno, altresì un importante ritorno per l'economia locale. "Le vere innovazioni sono quelle che ti cambiano la vita", come ha detto l'assessore provinciale all'innovazione e cooperazione Roberto Bizzo sottolineando la bontà delle innovazioni attivate dalla cooperativa sociale rivolte a tutta la popolazione.

Supportato dal Fondo Sociale Europeo quale progetto di inclusione sociale, come ha detto Judith Notdurfter, direttrice dell'Ufficio provinciale per il FSE, ha valenza per lo sviluppo economico di tutto il territorio. La bontà del progetto è stata sottolineata anche da Karl Pichler della Fondazione Cassa di Risparmio che lo ha supportato, e da Marco Pappalardo dell'Agenzia Alto Adige Marketing SMG.

Come indica il cosiddetto Libro Bianco della Commissione Europea sono 80 milioni in Europa (il 15 per cento della popolazione) le persone con disabilità, delle quali circa il 50 per cento dichiara che vorrebbe viaggiare in presenza di informazioni concrete sull'accessibilità. Lo ha riferito Enzo Dellantonio, presidente della cooperativa sociale "indipendent L." introducendo la presentazione dei nuovi prodotti riferiti al turismo accessibile e sostenibile di "Alto Adige per tutti". Come ha detto l'accessibilità è un presupposto fondamentale e costituisce un forte indice di qualità riferito a vita autonoma e confortevole per persone con disabilità permanenti o temporanee, e riferite all'età (bambini e anziani). Dopo le prime due versioni del portale riferito all'accessibilità, prima con le strutture alberghiere (2004), quindi (2008) anche con la catena dei servizi ed ora con una nuova veste, grazie al finanziamento del Fondo Sociale Europeo ed al sostegno dell'Agenzia Alto Adige Marketing SMG,  quale nuovo prodotto è stata realizzata la nuova applicazione "Alto Adige per tutti" per iPhone e iPad (iOS), appositamente creata per agevolare la mobilità.

La nuova applicazione, scaricabile gratuitamente da "appstore" (https://itunes.apple.com/WebObjects/MZStore.woa/wa/viewSoftware?id=650800000&mt=8 ) consente la ricerca immediata di luoghi e strutture in base alla posizione georeferenziata, al grado di accessibilità e al tipo di struttura o servizio desiderata. Con il motto "Spostarsi in Alto Adige"si può scegliere un comune altoatesino e quindi verificare la situazione dei parcheggi dedicati, delle stazioni ferroviarie o di impianti di risalita, nonché ristoranti, alberghi, strutture museali, sportive e del tempo libero (in tutto oltre 600) verificate in loco dal personale specializzato della cooperativa, attentamente valutate, descritte e corredate da numerose fotografie. Si tratta, così, di uno strumento utile e completo, che permette un soggiorno sereno e una mobilità garantita tra le bellezze ineguagliabili delle montagne dell'Alto Adige, senza tralasciare la possibilità di organizzare direttamente in loco escursioni grazie ai numerosi impianti di risalita accessibili e ai treni panoramici, praticare attività sportive, oppure visitare uno dei tanti musei tematici dei quali l'Alto Adige è ricco.

Come ha riferito Günther Ennemoser, è online anche la nuova versione del portale informativo del turismo sostenibile, dell'accessibilità e della mobilità in Alto Adige, Alto Adige per tutti, di cui è il referente all'interno di  indipendent L.. È stato completamente rinnovato nella sua veste grafica e nell'organizzazione dei contenuti per favorire una migliore navigazione, utilizzo e accessibilità totale dei contenuti su web. www.altoadigepertutti.it , come ha detto Ennemoser, è un portale informativo gratuito di grande utilità per la pianificazione di soggiorni, escursioni e iti¬nerari personalizzati. Ricco di fotografie, descrizioni e misure, il sito internet presenta informazioni dettagliate sull'accessibilità e sui servizi disponibili in alberghi e ristoranti, strutture per lo sport e il tempo libero, musei e attrazioni turistiche, impianti di risalita e mezzi di trasporto pubblici, offrendo al visitatore la possibilità di scegliere autonomamente i luoghi che meglio corrispondono alle proprie esigenze. Sulla pagina web è stata digitalizzata anche una precedente pubblicazione con suggerimenti di gite naturalistiche, "Vivi la natura senza barriere". A luglio sarà presentata la nuova versione della guida turistica.

Redazione

Proprietario
Logo Legacoop


Via Giuseppe Antonio Guattani 9, 00161 Roma   |   Tel: 06 844 39348   |   Email: segreteria@nelpaese.it
    Registrazione c/o Tribunale di Bologna m° 8367 del 01/12/2014 direttore responsabile Giuseppe Manzo
 
Sito Realizzato da Virtual Coop