logo nelpaese

INTERNATIONAL TRANS DAY OF REMEMBRANCE: 37 VITTIME NEL 2012

 

In Italia ci saranno iniziative in molte città: Milano, Bologna, Torino e Genova. Molto attiva anche Napoli dove sono programmati due appuntamenti: un seminario che si terrà presso L'Università degli Studi di Napoli Federico II, Aula Iacono, via Porta di Massa 1, alle ore 15.00 e poi una fiaccolata che avrà inizio alle 18 nella centralissima via Toledo. L'evento è organizzato da Atn (Associazione trans napoli):  «Non intendiamo dimenticare che in tutto il mondo, solo nel 2012, sono state uccise 37 persone transessuali – spiega Loredana Rossi, presidente dell’ATN - In Italia è stata bocciata l’ennesima legge contro l’omofobia e la transfobia, mentre crediamo che riconoscerle come reato sia un segno di civiltà. Vogliamo anche ricordare che questo è l’anno della campagna mondiale contro la patologizzazione delle persone trans, per l’eliminazione del transessualismo dall’elenco delle malattie mentali. La stigmatizzazione delle persone trans come malate mentali ne condiziona e, di fatto, ne impedisce l’autodeterminazione, con le conseguenze che ben conosciamo e che ogni anno il TDoR ci aiuta a ricordare». La manifestazione è promossa in collaborazione con la cooperativa Dedalus, all’interno del progetto AltriLuoghi, con il patrocinio del Comune di Napoli.

Le associazioni italiane recriminano ancora l’assenza di una legge contro omofobia e transfobia: “riconoscerli come reati sarebbe un atto di civiltà”.  Diversi appuntamenti sono previsti anche in Puglia. Una prima iniziativa è stata organizzata da Agedo Lecce (Associazione genitori, parenti e amici di persone omosessuali) per parlare della vita delle persone transessuali e commemorare le vittime dell'odio transfobico. L'incontro, previsto per martedì 20 novembre a partire dalle ore 17 presso l'Open Space di Palazzo Carafa, sarà un'occasione per comprendere la condizione delle persone trans e combattere il pregiudizio attraverso storie di vita e coraggiose testimonianze dirette. Tra gli ospiti, torna nel Salento Vladimir Luxuria, ex parlamentare e attivista per i diritti Lgbt (lesbiche, gay, bisessuali e transgender) che dialogherà con esperti di prestigio regionale e nazionale.

"Una formula informativa e culturale innovativa - è scritto in una nota di Agedo Lecce - che ha fatto da apripista in Puglia ad altre iniziative simili. Dopo la fortunata esperienza dell'anno scorso, infatti, quest'anno la Giornata internazionale contro la transfobia sarà celebrata in altre città pugliesi, tra cui Bari e Foggia".

Redazione

Proprietario
Logo Legacoop


Via Giuseppe Antonio Guattani 9, 00161 Roma   |   Tel: 06 844 39348   |   Email: segreteria@nelpaese.it
    Registrazione c/o Tribunale di Bologna m° 8367 del 01/12/2014 direttore responsabile Giuseppe Manzo
 
Sito Realizzato da Virtual Coop