logo nelpaese

ECCO "GREEN BIN", NON SOLO UN NEGOZIO

Apre a Casarsa “Green Bin”. Direttamente da FAB, risparmio economico e sostenibilità ambientale. Green Bin non è solo un negozio di generi alimentari alla spina, ma è un progetto uscito da FAB, l’incubatore di innovazione sociale Faber Academy Box lanciato dalla Cooperativa sociale Itaca il 29 giugno 2012

 

 

 

Apre a Casarsa della Delizia “Green Bin”, l’appuntamento è previsto domani sabato 21 dicembre alle 16 al civico 25 di via XXIV Maggio. Green Bin non è solo un negozio di generi alimentari alla spina, ma è un progetto uscito da FAB, l’incubatore di innovazione sociale Faber Academy Box lanciato dalla Cooperativa sociale Itaca il 29 giugno 2012 in occasione del Ventennale di fondazione della Cooperativa friulana.

Itac e FAB, unitamente agli amici e partner di Dof Consulting, sono particolarmente orgogliosi di annunciare l’immissione sul mercato del progetto, tra i valori aggiunti il fatto che le due “faber” Letisia Barbuio e Sarah Zuccarello hanno deciso di costituire una nuova Cooperativa sociale, denominata appunto “Green Bin”, formata da quattro giovani con tanta voglia di fare, che tra gli obiettivi comuni hanno buonsenso ed eco sostenibilità.

Tornando all’inaugurazione prevista sabato a Casarsa, il negozio Green Bin metterà a disposizione generi alimentari alla spina, tra cui pasta e riso, farine e cereali, spezie, legumi, caffè e prima colazione, the e tisane, caramelle, frutta secca e disidratata. Grazie ai prodotti sfusi sarà infatti possibile scegliere l’esatta quantità che si vuole acquistare.

Tra le valenze del progetto Green Bin il fatto che – spiegano i fondatori - “permetterà di coniugare qualità dei prodotti, provenienti da filiera corta o comunque controllata anche perché proveniente da produttori locali e conosciuti da anni nel mercato nazionale, e risparmio, dal 20% al 70%, grazie all’eliminazione degli imballi”.

In più, la possibilità di “un’introspezione sugli stili di vita e su come le azioni quotidiane possano pesare sull’ambiente e sulla società”, sottolineando così il rispetto della natura, “perché acquistare sfuso – evidenziano le faber - significa ridurre il consumo di carta e plastica degli imballaggi, il che si traduce in un effettivo risparmio economico e ambientale”.

Green Bin promuoverà pertanto una nuova “cultura della riduzione” che non limiti le persone, ma ponga piuttosto le basi per una mentalità di consumo e acquisto sostenibile. A tutti i clienti, in occasione dell’inaugurazione, verrà fornito un buono sconto del 10% (non cumulabile) spendibile nel negozio sino al 31 gennaio 2014 e senza alcun limite di spesa.

Redazione Friuli

@nelpaeseit

Proprietario
Logo Legacoop


Via Giuseppe Antonio Guattani 9, 00161 Roma   |   Tel: 06 844 39348   |   Email: segreteria@nelpaese.it
    Registrazione c/o Tribunale di Bologna m° 8367 del 01/12/2014 direttore responsabile Giuseppe Manzo
 
Sito Realizzato da Virtual Coop