logo nelpaese

CADIAI, ARRIVANO I PRODOTTI DI LIBERA TERRA

I prodotti di Libera Terra di nuovo in Cadiai, coop sociale di Bologna. Prosegue per il terzo anno il GAS con Libera: sono arrivati i prodotti ordinati, prodotti buoni due volte perché fatti con cura e con materie prime di eccellenza, buoni per il significato simbolico che hanno, per i luoghi in cui vengono realizzati.

 

 

 

Si potrebbe riassumere l’esperienza del nostro GAS con alcune parole chiave: buoni prodotti, santa pazienza e tanta volontà.

Per il terzo anno, infatti, abbiamo nuovamente sperimentato un Gruppo di Acquisto Solidale di prodotti di Libera Terra. Che poi forse, ormai, possiamo anche smettere di usare la parola “sperimentare” visto che si tratta di un’esperienza ormai consolidata, nei metodi e nei rapporti con chi, direttamente sui territori, il Gas lo gestisce.

E così, la settimana prima di Natale, nella sede di Cadiai a Bologna sono arrivati i prodotti ordinati, prodotti buoni due volte: perché fatti con cura e con materie prime di eccellenza, buoni per il significato simbolico che hanno, per i luoghi in cui vengono realizzati. Da qui la volontà di Cadiai di sostenere questo progetto e di poter mettere a disposizione dei propri soci e dipendenti questo sistema di acquisto e, allo stesso tempo, di sostegno rispetto ad un obiettivo. Un obiettivo che, con grande volontà, chi opera in quelle terre sta portando avanti, rispondendo ad una cultura dell’illegalità e della prepotenza con fermezza, con caparbietà anche, ma soprattutto con un messaggio positivo, il messaggio che anche da quelle terre possano nascere buoni frutti, che ogni terreno, se seminato può germogliare. E tutti sanno che, per far crescere qualsiasi cosa, una pianta, un figlio, un sogno, ci vuole tanta ma tanta pazienza. La pazienza di mettere un piede dietro l’altro, fare le cose una alla volta senza scoraggiarsi, anche quando l’orizzonte sembra restare lontano, perché piccoli passi portano sempre dei risultati. E quei piccoli passi possono essere anche un pacco di pasta, qualche bottiglia di vino, salsa di pomodoro o paté di carciofo. Non sta scritto da nessuna parte che ci vogliano grandi gesti per migliorare il mondo, per questo CADIAI ci ha messo la sua, di pazienza, dei suoi soci e dipendenti, nell’aspettare i prodotti, nel tenere le fila di tutti gli ordini (siamo tanti, le gestione è complessa!), nel ritiro dei prodotti, nel capire che non si tratta di acquistare prodotti, non solo, ma di contribuire a quei piccoli passi di cui parlavamo. Il nostro piccolo passo quest’anno è una cifretta: 1.778.26 euro. Sono tanti, sono pochi? Non lo sappiamo. Ma ci siamo e questo è quello che conta, poco o tanto che sia.

Giulia Casarini (redazione Bologna)

@nelpaeseit

Proprietario
Logo Legacoop


Via Giuseppe Antonio Guattani 9, 00161 Roma   |   Tel: 06 844 39348   |   Email: segreteria@nelpaese.it
    Registrazione c/o Tribunale di Bologna m° 8367 del 01/12/2014 direttore responsabile Giuseppe Manzo
 
Sito Realizzato da Virtual Coop