logo nelpaese

TERRA DEI FUOCHI DIVENTA "TERRAPROMESSA" PER 400 ROM

Un documentario mostra l'incredibile condizione in cui vivono 400 persone, tra cui 250 minori, rom a Giugliano, in provincia di Napoli. Il corto metraggio realizzato da Luca Romano e Mario Leombruno per il Festival del cinema dei diritti mostra il lato più oscuro della Terra dei fuochi: donne e bambini convivono ogni giorno con esalazioni di Biogas della mega discarica di Masseria del Pozzo, a pochi metri da una delle zone più inquinate della Campania.

 

 

La Terra dei fuochi nasconde il suo lato più oscuro, oltre le conseguenze sulla salute. A Giugliano, comune della provincia nord di Napoli, in una delle discariche più pericolose della regione (e del Paese) sono stati "scaricati" 400 rom. Tra loro ci sono 250 minori che vivono a Masseria del Pozzo, poco distante dalla contaminata area della Resit e dalle tonnellate di ecoballe di Taverna del re. Essere umani trattati come rifiuti, trasferiti da una Amministrazione comunale perchè l'ex campo rom sorgeva in un'area inquinata. A mostrare le immagini di questo scempio è "Terrapromessa", il documentario prodotto dal Festival del cinema dei diritti e realizzato dai giornalisti Mario Leombruno e Luca Romano.

Ogni giorno centinaia di bambini, donne e uomini respirano le esalazioni del biogas che esce dal terreno. Leombruno e Romano hanno trascorso due settimane in quel campo, hanno filmato la quotidianità degli ultimi. I rom sono spesso sotto tiro della stessa cittadinanza per i roghi tossici, ultimo anello di una catena di sversamento illegale di rifiuti industriali e di un sistema che produce Biocidio. Gli stessi rom sono poi dimenticati quando vivono in condizioni fuori da ogni umana civiltà, scaraventati in una delle zone più tossiche d'Italia. All'interno del documentario ci sono le testimonianze di giornalisti, di attivisti, di padre Alex Zanotelli e delle stesse istituzioni che non trovano una soluzione a questa situazione. "Terrapromessa" mostra il lato oscuro del nostro Paese, la faccia oscura di una luna nera che il buon giornalismo riesce a smascherare. Il video ha già molte richieste in tutta Europa e cliccando qui è possibile vedere il trailer.

Giuseppe Manzo

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

@nelpaeseit 

Proprietario
Logo Legacoop


Via Giuseppe Antonio Guattani 9, 00161 Roma   |   Tel: 06 844 39348   |   Email: segreteria@nelpaese.it
    Registrazione c/o Tribunale di Bologna m° 8367 del 01/12/2014 direttore responsabile Giuseppe Manzo
 
Sito Realizzato da Virtual Coop