logo nelpaese

"METTICI LA FACCIA": STUDENTI CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Logo campagna Mettici la facciaRete degli studenti e Unione degli universitari promuovono una campagna contro il "femminicidio". Attraverso una pagina facebook è nata la campagna "Mettici la faccia" a cui si puo' mandare una foto personale e la scritta dello slogan. "Per quanto ancora l'Italia permetterà tutto questo? Chiediamo e vogliamo vivere in una società che tuteli i diritti di tutti e non permetta più di lesionare la dignità altrui". 

 

Studenti medi e universitari in campo contro la violenza sulle donne. Attraverso una pagina facebook nasce la campagna "Mettici la faccia" per sostenere il comitato "Se non ora, quando?" e contro il "femminicidio". 

"Un triste primato che porta le Nazioni Unite a parlare di femminicidio per l’Italia: rimane costante è la violenza in generale esercitata dagli uomini sulle donne - scrivono gli studenti nel loro appello. Secondo l’Istat infatti una donna su tre, tra i 16 e i 70 anni è stata colpita, nell’arco della propria vita, dall’aggressività di un uomo, e nel 63% dei casi alla violenza hanno assistito i figli. Le donne più colpite sono quelle comprese nella fascia 16-24 anni". Per questo gli studenti chiedono di "vivere in una società che tuteli i diritti di tutti e non permetta più di lesionare la dignità altrui" e ribadiscono il loro "appoggio alle donne di "Se non ora Quando?" che dal 13 febbraio 2011 non hanno ancora smesso di lottare". 

Per aderire alla campagna inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o collegarsi alla pagina facebook

Redazione


.

Proprietario
Logo Legacoop


Via Giuseppe Antonio Guattani 9, 00161 Roma   |   Tel: 06 844 39348   |   Email: segreteria@nelpaese.it
    Registrazione c/o Tribunale di Bologna m° 8367 del 01/12/2014 direttore responsabile Giuseppe Manzo
 
Sito Realizzato da Virtual Coop