logo nelpaese

ARRIVA NELLA CAPITALE IL FESTIVAL OTTOBRE AFRICANO

Giunge a Roma l’undicesima edizione del Festival Ottobre Africano, con un ricco programma intitolato "Dall'Incontro la Cultura”. Dal 17 il mese continua nella capitale con un programma ricco di appuntamenti e iniziative fino al convegno conclusivo del 25. Tra i partner Legacoopsociali, Giornale Radio Sociale e nelpaese.it media partner dell'evento

 

 

 

Partito lo scorso 6 ottobre a Parma, l’Ottobre Africano approda per il primo anno a Roma con una serie di incontri ed eventi previsti a partire da giovedì 17 ottobre fino al termine del Festival. Nato su iniziativa dell’Associazione di promozione sociale “Le Réseau”, creata per favorire la reciproca conoscenza, la collaborazione fra immigrati ed italiani e la convivenza fondata su rispetto, comunicazione e scambio culturale, Ottobre Africano quest’anno, in continuità con le edizioni precedenti, è il festival delle culture e delle sinergie, itinerante e multidisciplinare, ramificandosi, oltre che a Parma, a Reggio Emilia, Milano e Roma.

 

Gli eventi che si sono succeduti finora hanno riscontrato un grande successo di pubblico: tra essi, ricordiamo l’iniziativa “Educare contro il razzismo che si è svolta a Felino (Parma) alla presenza del Ministro Cécile Kashetu Kyenge per porre l'accento sull'importanza dell'approccio culturale all'immigrazione. Tra gli obiettivi del Festival quello di creare una finestra spazio-temporale in cui dialogare attorno al co-sviluppo valorizzando la "risorsa immigrazione" e dare visibilità ai giovani e ai talenti artistici stranieri e appartenenti alle “seconde generazioni”. Madrina del Festival, quest'anno, é la cantante Fiorella Mannoia, che sarà a Roma lunedì 21 ottobre alle ore 17.00 presso la Casa delle Letterature, in occasione della conferenza “L’arte come mezzo di cambiamento sociale”, cui parteciperanno anche Odile Sankara e Gabin Dabirè e l'associazione Destination West Africa con i suoi musicisti africani.

Se la storia del Festival racconta di dieci anni di eventi letterari, teatrali, artistici, di incontri pubblici e nelle scuole, in collaborazione con molteplici strutture del territorio e un folto pubblico, il Festival giunge all'inizio di un nuovo ciclo, in corrispondenza di un bisogno sempre più forte di contribuire all'emergere di una nuova visione dell'immigrazione e dell'Africa. Dopo aver riflettuto di cultura, immigrazione, cooperazione internazionale, questi concetti vengono ora messi in relazione. Non si può infatti parlare di cooperazione internazionale senza conoscere la cultura dei Paesi in cui si intende praticarla. La presenza delle persone che provengono da questi paesi è una risorsa e il loro apporto va ricercato e valorizzato.

Cinema, letteratura, musica, moda e conferenza, tanti gli appuntamenti previsti. Partenza prevista giovedì 17 e venerdì 18 ottobre quando Ottobre Africano ospiterà, in collaborazione con l’Institut Française Centre Saint-Louis di Roma e con l’Ambasciata del Burkina Faso, un focus su Sotigui Kouyatè, attore e drammaturgo africano scomparso nel 2010. Considerato uno dei più importanti attori dell’Africa occidentale, fondatore nel 1997 del Mandeka Theatre, lo si ricorda nel “Mahabharata” di Peter Brook e nei film “La Genèse” di Cheick Oumar Sissoko e “Little Senegal” di Rachid Bouchareb. Di seguito ecco il link con il programma completo degli eventi che si terranno a Roma: www.ottobreafricano.org

Il Festival Ottobre Africano è reso possibile grazie al patrocinio del Ministero per l’Integrazione e dell'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Comune di Roma - Assessorato alla Cultura, creatività e promozione artistica - e dell'Organizzazione Internazionale delle Migrazioni (OIM); al sostegno della Camera di Commercio di Roma, della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Parma e dell'Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio (ACRI) e Fondazioni4Africa, della Legacoopsociali e dello sponsor RIA Italia srl; alla collaborazione con il Festival Internazionale di Ferrara, l'Istituto Francese di Roma, la CNA Roma, la CNA World, la REDANI (Rete della Diaspora Africana Nera in Italia), la Casa delle Letterature di Roma, l'ONG CIPSI, l'Officina GRIOT e numerose associazioni di comunità e di artisti internazionali come Destination West Africa.

Redazione

@nelpaeseit

 

 

Proprietario
Logo Legacoop


Via Giuseppe Antonio Guattani 9, 00161 Roma   |   Tel: 06 844 39348   |   Email: segreteria@nelpaese.it
    Registrazione c/o Tribunale di Bologna m° 8367 del 01/12/2014 direttore responsabile Giuseppe Manzo
 
Sito Realizzato da Virtual Coop